Laboratorio Tessile Artigiano di Isabella Frongia – Cartella Stampa

Laboratorio Tessile Isabella Frongia – Rigorosamente fatti a mano

Isabella Frongia è l’erede di un antico e pregiato sapere artigianale ed è custode di una preziosa testimonianza di cultura al femminile legata alla sua famiglia e al paese di Samugheo, rinomato per la ricca e viva tradizione tessile.

Cresciuta tra i filati ed i telai Isabella impara a tessere da sua mamma Usanna, abile artigiana che negli anni Sessanta apre con intraprendenza ed intuizione uno dei primi laboratori tessili attrezzati per accurate produzioni artigianali partecipando a quell’importante momento di traslazione di un’attività tipicamente domestica in una nuova realtà professionale.

Dal 1995 Isabella con sua cugina Annamaria, sempre affiancate dalla sapiente guida di Usanna, con competenza e sincera passione gestiscono il laboratorio, proseguendo la produzione che da subito si contraddistingue per la sapiente realizzazione artigianale delle antiche tecniche di tessitura locale e per l’originalità espressiva che segue un sentito filo di continuità e coerenza con il passato. Rappresentante del clima d’eccellenza e competenza tessile che caratterizza il paese di Samugheo, il laboratorio partecipa alle principali mostre ed eventi fieristici del settore artigianale locale, con la presenza annuale alla rinomata Fiera dell’Artigianato Sardo di Samugheo.

La produzione

La produzione del laboratorio di Isabella Frongia si caratterizza per le raffinate tecniche di lavorazione. Tappeti, copriletto, tende, tovaglie e cuscini, sono realizzati con diversi telai manuali e con l’impiego di filati naturali scelti di alta qualità in cotone, lana e lino. Tutto è rigorosamente tessuto a mano.

Le tecniche

Nel laboratorio la tessitura è curata in tutte le sue fasi in modo artigianale. Le tecniche di lavorazione maggiormente utilizzare sono quella a pibiones, a tauledda, e a pannu pranu.

Parole d’Isa

La tessitura sarda è speciale in quanto ha varie tecniche di lavorazione che pur essendo effettuate su telai uguali o simili, le tecniche di lavorazione variano da paese a paese è così si ottengono varie tipologie di tessuti unici nel loro genere e per la maggior parte realizzati con la lana delle pecore sarde. E´ speciale anche perché in Sardegna si è conservata l’arte della tessitura, trasformandola in fonte di reddito, e i manufatti sono apprezzati nel mondi.

Purtroppo la tessitura industriale e stata molto competitiva per la tessitura artigianale completamente fatta a mano, in quanto vengono riprodotti i lavori originali e le tecniche, sminuendo il vero lavoro artigianale e vendendoli a basso costo, e spacciandoli sempre per prodotti autentici fatti a mano, degradando così l’autenticità del prodotto, anche se un occhio attento riesce a decifrarne l’autenticità.

Nelle varie tipologie di prodotti e tessuti da noi realizzati, quello che preferisco è rispecchia di più il nostro lavoro sono le bisacce (antica borsa sarda a due tasche,) e i copriletto di finissima manifattura; lavori che richiedono molto impegno e attenzione ma alla fine sono quelli che danno più soddisfazione per la loro originalità e unicità.

Pur essendo cresciuta con la cultura tessile, il mio sogno era studiare al conservatorio per diventare pianista e intraprendere una carriera musicale; ma comunque sono fiera e orgogliosa di aver portato avanti l’arte della tessitura, conservandone l’autenticità di questa arte e gli insegnamenti acquisti da mia mamma Susanna.

Foto

Vi prego di contattarci o Kelly se volesse foto.

Contattaci

Isabella Frongia Laboratorio Tessile Artigiano

Rigorosamente fatti a mano 

Isabella Frongia, Annamaria Pirastu, Susanna Frongia

Via Gramsci, 8, 09086 Samugheo OR, Sardinia, Italy

isafrongia@live.it

Facebook

###